Vai al contenuto Passa al piè di pagina

Cosa sappiamo della collaborazione di Jeff Bezos con lo Shiba Inu

Le speculazioni hanno affermato che Jeff Bezos, uno degli uomini più ricchi del mondo, sostiene gli Shiba Inu. Diversi contenuti su YouTube e blog lo dichiarano addirittura proprietario del "Dogecoin Killer". È vero che il gigante tecnologico Amazon ha seguito l'esempio di Elon Musk per sostenere le criptovalute? Lo scoprirete presto. 

Il nome di Jeff Bezos è quasi un nome familiare che esercita un'enorme influenza. È il secondo uomo più ricco del mondo, imprenditore, filantropo e presidente esecutivo di Amazon, uno dei marchi di maggior valore al mondo. Il solo fatto di dichiararlo partner di Shiba Inu stimolerà il traffico e provocherà un aumento del prezzo della moneta. 

Ecco perché i fan della moneta Shiba Inu vogliono il sostegno del miliardario. Con il Dogecoin che sta guadagnando maggiore accettazione grazie al contributo di Elon Musk, Shiba Inu cerca di utilizzare un approccio simile per influenzare la moneta dei meme. 

Il contesto dietro le voci

Negli ultimi anni, il mercato delle criptovalute ha raggiunto un risultato unico, avendo aggiornato il record di capitalizzazione nell'ordine di $3 trilioni. Si tratta di un risultato incredibile per un settore così giovane. Gran parte di questo BOOM delle monete digitali è dovuto a grandi quantità di liquidità e al rally rialzista del Bitcoin. 

Tuttavia, c'è un'altra direzione che è riuscita a diventare popolare. Si tratta dei token meme che, grazie alla pubblicità di molti personaggi famosi, sono riusciti ad aumentare la propria capitalizzazione.

I rappresentanti più famosi della coorte di cripto meme sono DOGE coin, sotto la tutela personale di un famoso miliardario di nome Musk. Anche i "figli non ufficiali" della prima e più famosa criptovaluta Floki Inu e Shiba Inu hanno guadagnato molta popolarità. 
Tuttavia, non sono ancora riusciti a raggiungere la grandezza di DOGE. Ciononostante, i gettoni meme hanno una caratteristica importante. sono una comunità molto forte e attiva. I fan degli Shiba Inu sono attivamente alla ricerca di un influencer globale per la loro moneta.

Moneta Shiba Inu

Come è entrato Bezos nell'equazione?

A quanto pare, la scelta dei fan dello Shiba Inu è caduta su una delle persone più ricche del pianeta, Jeff Bezos. Il proprietario di Amazon è molto cauto su ciò che dice riguardo agli asset digitali. Nonostante ciò, l'obiettivo principale della moneta Shiba Inu nella notizia di Jeff Bezos è di attirare l'attenzione di Bezos e creare un'associazione come DOGE con Elon Musk.

È chiaro che la comunità dei meme-token persegue obiettivi personali egoistici. Sono molto attratti dalla possibilità di influenzare le quotazioni patrimoniali con una dichiarazione o addirittura un tweet. Il caso di Elon Musk non lascia dubbi agli investitori sul fatto che caratteristiche simili a quelle di Jeff Bezos diventeranno un catalizzatore per la crescita delle quotazioni di Shiba Inu. 

Tuttavia, il capo di Amazon ha qualcosa a che fare con il meme digitale?

Lo Shiba Inu è sostenuto da Jeff Bezos?

Al momento non ci sono notizie ufficiali di Bezos in possesso di monete Shiba Inu, quindi fate attenzione ai falsi rapporti e ai video fuorvianti di YouTube. 

Diversi influencer dei social media, creatori di contenuti e personaggi pubblici hanno tentato di diffondere voci o creare falsi messaggi secondo cui Bezos fa parte della comunità. I fan dello Shiba creano numerose petizioni su Reddit e Twitter e lanciano flash mob su Instagram. 

Gli influencer hanno anche cercato di creare contenuti mirati ai fan di SHIB per convincerli a convincere Bezos sui social media. Questi influencer hanno proiettato il miliardario come membro della comunità Shiba Inu per attirare milioni di persone nello spazio.

Jeff Bezos

Jeff Bezos/ foto: marketrealist.com

Nel 2021, i fan di SHIB hanno lanciato una petizione per chiedere a Jeff Bezos di sostenere il token. Erik Peterson ha avviato una petizione per dare il benvenuto a Jeff Bezos nella comunità SHIB. Questa petizione è stata firmata da 13.274 fan, raggiungendo quasi l'obiettivo di 15.000 persone. 

Il creatore ha coinvolto nella petizione Jack Dorsey, Mark Zuckerberg, Reddit, Google e altre aziende. Tuttavia, Erik ha pubblicato l'indirizzo del suo portafoglio SHIB, il che ha fatto sorgere dei sospetti sulle sue reali intenzioni di avviare la petizione. Nessuno di questi sforzi ha ricevuto una risposta dal miliardario.

Amazon e le Memecoin

Il problema è che, nonostante l'attività della comunità Shiba, il suo numero è troppo esiguo per "arrivare" a una delle persone più ricche del pianeta. Pertanto, tutti i tentativi di far circolare voci su un possibile legame tra Bezos e Shiba falliscono o hanno un effetto a breve termine.

A parte questo, non si sa nulla dell'interesse dell'amministratore delegato di Amazon per alcuni asset o portafogli digitali. È probabile che il miliardario abbia un certo portafoglio di investimenti, ma qualsiasi pubblicità porterà all'interesse totale e alla discussione di una particolare applicazione o criptovaluta. 

Tuttavia, è giunta notizia che Amazon vuole entrare nello spazio delle criptovalute, quindi Jeff Bezos potrebbe essere appassionato di criptovalute. Nonostante queste speculazioni, non ci sono notizie precise sul sostegno del magnate dell'economia alla moneta Shiba Inu o a qualsiasi altra criptovaluta. 

Qual è il futuro degli Shiba Inu?

Il token SHIB è attualmente pari a $0,0000106, sebbene abbia raggiunto il massimo storico il 28 ottobre 2021, a $0,00008616. 

Una personalità anonima di nome Ryoshi lo ha creato nel 2020. È interessante notare che è scomparso dai social media dopo aver cancellato tutti i suoi tweet nel maggio 2022 e quasi tutti i suoi post sul blog. Questo token è costruito sulla blockchain di Ethereum per garantire sicurezza, decentralizzazione e accettabilità. Ha reso molti multimilionari in breve tempo. 

Il creatore ha reso la moneta influenzata principalmente dalla comunità. Il token è un investimento altamente volatile e rischioso perché il suo valore è determinato dal contributo di personalità famose e dal clamore dei social media. 

Tuttavia, Shiba Inu ha ancora un seguito di oltre 3 milioni di persone su Twitter e circa 500.000 membri su subReddit. Con la sua piattaforma di scambio ShibaSwap, il passaggio al Metaverse e il lancio del proprio DAO, è rimasta a galla, anche se il prezzo è ancora basso. Inoltre, senza il sostegno di Jeff Bezos, ci vorrà un po' prima che il token raggiunga 1 centesimo. 

Lo Shiba Inu è un buon investimento? 

Investire in Shiba Inu potrebbe essere redditizio, ma è necessario fare la dovuta diligenza. È saggio investire solo ciò che si prevede di perdere e ripartire il proprio portafoglio di investimenti. Inoltre, dovete riconoscere che le monete meme comportano rischi elevati.  

Shiba Inu è costruito come soluzione di livello 2 su Ethereum, il che significa che manca di una propria blockchain nativa che permetta agli utenti di costruire applicazioni decentralizzate e altri progetti DeFi. 

Recentemente, Shiba Inu ha fatto progressi come metodo di pagamento, con circa 40.000 commercianti che lo accettano per i pagamenti, tra cui AMC. Tuttavia, non riesce ancora a differenziarsi dalle altre criptovalute perché non ha alcun valore di utilità.

Italian