Vai al contenuto Passa al piè di pagina

Bitcoin Trader - Bot di trading di criptovalute recensito dai trader

Recensione completa di Bitcoin Trader

In effetti, i bot per il trading di criptovalute esistono. Si tratta di strumenti di automatizzazione che possono dare buoni risultati grazie all'uso di algoritmi e al fatto che i processi automatizzati possono operare più velocemente degli esseri umani. A volte vengono chiamati "grid bot". Perché si comportano semplicemente, acquistando e vendendo, secondo parametri pre-programmati, sfruttando la volatilità delle criptovalute. Le borse cripto rispettabili li impiegano, come KuCoin, così come le piattaforme cripto specializzate, come Pionex.

Gli algoritmi possono diventare molto sofisticati, al di là del grid trading, automatizzando le strategie di acquisto al ribasso e di vendita al rialzo. Ci sono bot di ribilanciamento che mantengono il vostro portafoglio bilanciato, poi ci sono bot di arbitraggio spot-futures che sfruttano la volatilità dei prezzi per acquistare posizioni corte nel mercato future mantenendo la stessa quantità nel mercato spot, ma per quanto sofisticati, questi bot fanno risparmiare tempo e denaro. Non possono farvi guadagnare sempre. Non sono IA. Non hanno funzioni di apprendimento automatico.

Ma non esiste un software di trading completamente automatizzato che prometta un rendimento di oltre 90%. Ecco perché Bitcoin Trader e siti simili sono una truffa. Attirano le persone con la promessa di grandi rendimenti, ma puntano solo al loro deposito. 

Pro e contro di Bitcoin Trader

Purtroppo non ci sono professionisti. Questo sito web è una truffa. In realtà, si tratta di una nuvola di siti web che utilizzano lo stesso logo, un layout di web design e una copia simili, ma una moltitudine di indirizzi. Ognuno degli indirizzi ha recensioni pessime su Trustpilot e recensioni eccezionali sui siti web di supporto. 

Ci sono molti siti di recensioni false che affermano che Bitcoin Trader è un software affidabile e adatto ai principianti. 

La truffa funziona attraverso i numeri di telefono. In particolare, le borse criptovalute affidabili accettano il vostro indirizzo e-mail e richiedono diversi passaggi per la verifica. Questo non solo per i protocolli KYC (know your customer), ma anche per la protezione del cliente. Bitcoin Trader richiede un numero di telefono per la registrazione. 

Dopo un po', il cliente che cade nella truffa riceve una telefonata o una chiamata WhatsApp. Che ci crediate o no, ognuno di questi siti web truffaldini lo dice chiaramente nella sezione di esclusione di responsabilità a piè di pagina. La scritta in piccolo recita: "Lasciando i tuoi dati personali ci autorizzi a condividere le tue informazioni personali con terze parti che forniscono servizi di trading". Quindi, un cliente viene contattato da un agente e spinto a effettuare "un deposito minimo" di "solo" $250 o 250 euro (a seconda della regione).

Gli agenti sono piuttosto aggressivi e mungono il cliente adducendo varie scuse, la più comunemente riportata è che il trading di criptovalute è rischioso e che la grande vincita è dietro l'angolo. Ironia della sorte, questo è scritto anche nella clausola di esclusione della responsabilità, quindi non potete fargli causa e sicuramente non riavrete indietro i vostri soldi.

Che cos'è un bot di trading Bitcoin Trader?

Non si tratta di un bot, ma di una truffa. Non c'è alcun servizio di criptovaluta qui. Non sarete in grado di fare trading. A dire il vero, molti dei siti web che utilizzano la stessa truffa non dichiarano che si tratta di un bot. La definizione esatta è spesso nascosta. Ad esempio, parlano di "gruppo di trader BTC" o di "software pluripremiato", ma non dichiarano mai che Bitcoin Trader sia un bot o uno scambio di criptovalute.

Il bot di trading sfrutta esattamente la stessa strategia fasulla applicata da una serie di altri bot di criptovalute truffaldini di cui abbiamo dato notizia:

Recensione della piattaforma web Bitcoin Trader

La grande bandiera rossa che indica che si tratta di una truffa è una moltitudine di siti web che affermano di essere Bitcoin Trader. Hanno un layout e un copy leggermente diversi, ma l'idea è la stessa. I metodi per spingere il cliente a registrarsi prima dello scadere del tempo sono molto evidenti. Ci sono foto false di clienti che presumibilmente hanno guadagnato denaro sulla piattaforma. Vengono visualizzati numeri di prezzo casuali, mai con una spiegazione di ciò che rappresentano. 

I siti web utilizzano i loghi di aziende rispettabili come Norton security, McAfee antivirus, BitGo, CNN, Forbes. Spesso c'è un namedropping. In altre parole, vengono mostrati in video o in immagini i milionari più famosi, figure come Bill Gates, Elon Musk, ma anche celebrità note per il loro interesse per la crittografia, come LeBron, Gordon Ramsey, Ashton Kutcher. Se si legge attentamente il testo, si legge qualcosa come "È noto che possiede criptovalute, ma non ne ha mai acquistate da noi". 

Ci sono anche sezioni di FAQ che affermano che la piattaforma richiede poco tempo e promettono un ritorno sull'investimento di 90%, anche se il metodo esatto non viene visualizzato. Le piattaforme di trading reali esprimono i guadagni in APR o APY. Alcuni siti web promettono addirittura $150-1300 al giorno, cosa che un tempo era possibile nello spazio delle criptovalute, ma ora i buoni rendimenti sono al massimo $1-10 al giorno.

Bitcoin Trader è un sito web clonato, realizzato dallo stesso team criminale dietro una serie di bot cripto truffaldini come:

Sicurezza, licenze e pagamenti di Bitcoin Trader

Non si tratta di un sito web sicuro. Non ci sono licenze e sicuramente non ci sono pagamenti. Perderete i vostri soldi. Vi chiederanno di effettuare un deposito minimo di $250. Non c'è denaro da guadagnare qui.

Consigli professionali per investire con Bitcoin Trader

Poiché si tratta di una truffa, non c'è modo di fare soldi qui. Il consiglio che possiamo darvi è di stare alla larga da questa truffa. Attenetevi a scambi di criptovalute rispettabili, soprattutto se siete principianti. Le borse centralizzate come Coinbase o Binance sono molto meglio per iniziare.

Feedback dei trader sull'utilizzo di Bitcoin Trader

Nessun trader utilizza questa piattaforma. È una frode. Trustpilot è talvolta pieno di recensioni false. Così false che il numero di stelle è casuale, per cui si possono vedere recensioni che elogiano la piattaforma con una sola stella. Purtroppo ci sono spesso segnalazioni di persone truffate, che sono state chiamate per nome dagli agenti quando si sono rifiutate di depositare. Evitate di essere esposti a spiacevoli inconvenienti, non registrandovi su questo sito o su qualsiasi altro con il logo Bitcoin Trader.

Nelle recensioni simili di Trustpilot sono presenti diversi bot crittografici truffaldini di cui abbiamo scritto:

Bitcoin Trader è legale o una truffa? - Il nostro verdetto

Si tratta di una truffa. Molte bandiere rosse. Dal copy e dal web design che sono collegati a frodi ben note e comprovate, alla mancanza di accesso all'assistenza clienti, all'assoluta mancanza di qualsiasi prova dell'esistenza di un vero software di scambio dietro la registrazione (gli scambi rispettabili mostrano l'aspetto della piattaforma), alle false promesse e al namedropping.

Bitcoin Trader è legale o una truffa?

Vedrete questo esatto layout su molti altri siti web fraudolenti. Sono presenti su IndexUniverse, un noto promotore di truffe di criptovalute.

IndexUniverse promuove le truffe di criptovalute

La loro registrazione punta a un sito web falso. Controllate lo stesso logo e il layout simile. Notate anche che l'indirizzo web ha un aspetto strano.

la registrazione punta a un sito web falso

Suggerimenti su come verificare se un bot è una truffa

Tempo necessario: 20 minuti.

Controllare 3 punti:

  1. Controllare il namedropping

    Controllate sempre se il sito web cita delle celebrità. L'esca più popolare è Elon Musk, ma ce ne sono anche altre, da Mark Lewis a LeBron, a Kanye West, a, come abbiamo visto qui, Gordon Ramsey.

  2. Controllare il copy e il web design

    Il design e il layout di questo tipo di sito sono sempre gli stessi. Non so perché. Anche se cambiano il design vero e proprio (come Anon bot), il layout e il flusso sono gli stessi. Alcune verità mescolate al fascino di un rapido ritorno dell'investimento.

  3. Controllare l'assistenza e i contatti

    La bandiera rossa che rafforza le altre è quando non ci sono link ai social media, quando non è possibile contattare l'assistenza o quando non ci sono contatti oltre al normale modulo di posta elettronica del sito web.

Italian