Vai al contenuto Passa al piè di pagina

Che cos'è Klima DAO Coin ed è una truffa?

Klima DAO (Decentralized Autonomous Organization) è un protocollo interessante, grazie al suo nobile obiettivo di aiutare l'ambiente inquinato del pianeta. Vi chiederete: cosa c'entra un progetto crittografico come questo con l'ecologia? Potrebbe sembrare sospetto e bisogna sempre essere cauti nell'incerto mondo delle criptovalute. 

Diamo quindi un'occhiata approfondita a Klima DAO, che dovrebbe rispondere a tutte le vostre domande. 

Klima Crypto è legale?

La domanda posta nel titolo precedente è piuttosto complicata. Klima DAO è un progetto legittimo, nel senso che non è una truffa. Tuttavia, è effettivamente un progetto utile che porterà del bene al mondo e metterà del denaro nelle tasche degli utenti? Beh, questa è un'altra cosa.

Ma partiamo dall'inizio.

La battaglia contro la CO2

Klima DAO fa parte del più ampio movimento per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica. In parole povere, le aziende che contribuiscono all'inquinamento ambientale (come le compagnie aeree e le compagnie petrolifere) possono utilizzare il denaro ottenuto dalla vendita dei crediti di carbonio per finanziare la riduzione del livello complessivo di inquinamento che stanno causando. 

Ad esempio, si potrebbe costruire un impianto di energia rinnovabile che eliminerebbe la necessità di bruciare altro carbone, riducendo così la quantità di anidride carbonica rilasciata.

Compensazione del carbonio basata su Blockchain

Klima DAO è interessante perché è uno dei pochi progetti che porta il concetto di compensazione delle emissioni di carbonio nel mondo delle criptovalute. Lo fa fornendo una catena di compensazioni di carbonio tokenizzate, sotto forma di token BCT (Base Carbon Tonne). 

Il vantaggio che la tecnologia blockchain offre rispetto agli strumenti standard di compensazione delle emissioni di carbonio risiede nella sua trasparenza. In particolare, i registri dei conti coinvolti nelle transazioni e i prezzi pagati per le singole compensazioni sono, per la prima volta, disponibili a tutti.

Inoltre, c'è grande insoddisfazione per il modo in cui la compensazione delle emissioni di carbonio viene attualmente gestita. La TSVCM (Taskforce for Scaling Voluntary Carbon Market), un'iniziativa guidata dal settore privato che cerca di ottimizzare il mercato volontario del carbonio, ha riferito che meno di 5% di compensazioni hanno effettivamente contribuito alla rimozione dell'anidride carbonica dall'atmosfera terrestre. 

Per questo motivo, l'obiettivo di Klima DAO è quello di incentivare l'acquisto di quei crediti di carbonio appartenenti a progetti di bassa qualità. L'idea è di costringere le persone ad acquistare compensazioni (più costose) che potrebbero effettivamente contribuire a salvare la Terra. 

In altre parole, l'obiettivo è quello di bloccare questi progetti a basso costo, che non contribuiscono effettivamente a migliorare le condizioni ecologiche.

Problemi con Klima DAO

Sfortunatamente, Klima DAO e altre società collegate alle compensazioni di carbonio basate su blockchain hanno dovuto affrontare gravi detrattori negli ultimi mesi. Gold Standard è un importante programma standard per la regolamentazione dei progetti di compensazione delle emissioni di carbonio. Secondo il suo responsabile dei mercati ambientali, Hugh Salway, questi progetti basati sulla blockchain possono in realtà essere poco utili. 

Sembra che molte aziende coinvolte nella compensazione delle emissioni di carbonio basata sulla blockchain non abbiano effettivamente bisogno dei finanziamenti acquisiti in questo modo. Un concetto estremamente importante della compensazione delle emissioni di carbonio è quello dell'addizionalità. In pratica, significa che il credito vale solo se l'azienda non avrebbe potuto finanziare le attività di riduzione delle emissioni di carbonio senza un'assistenza finanziaria esterna, che altrimenti andrebbe sprecata. 

Molti gettoni BCT sono legati a progetti di energia rinnovabile che hanno più di dieci anni. Secondo Barbara Haya, ricercatrice di Berkeley, quando un progetto non emette crediti per anni, c'è la possibilità concreta che il progetto non abbia realmente bisogno delle compensazioni.

Per citare un esempio, Dayingjiang-3 è una diga idroelettrica in Cina che ha convertito più di 2 milioni di crediti in token BCT dallo scorso dicembre. Dato che Dayingjiang-3 è una diga esistente che funziona dal 2006, ha davvero bisogno di questo tipo di assistenza finanziaria? Non proprio. 

In effetti, Grayson Badgley, dell'importante organizzazione di pubblica utilità CarbonPlan, ha dichiarato che la maggior parte dei progetti di compensazione delle emissioni di carbonio basati su blockchain non sarebbero idonei alla negoziazione nelle borse merci e nei mercati del carbonio che offrono contratti di compensazione delle emissioni. Il motivo è che questi progetti sono iniziati prima del 2016.

Oggetti DAO di Klima... ma con scarso successo

La risposta di Klima DAO alle critiche non ci rende particolarmente ottimisti sulle future applicazioni del progetto. In particolare, la rappresentante della società Natacha Rousseau ammette che c'è un problema definitivo con il lato dell'offerta, poiché una delle preoccupazioni principali legate ai crediti di carbonio è stata storicamente associata alla qualità dei progetti originari.

D'altra parte, Rousseau sostiene che il compito di Klima DAO è, in realtà, quello di scalare il mercato volontario del carbonio. Cita le stime del già citato organismo TSVCM (Taskforce for Scaling Voluntary Carbon Market), che prevede che il volume del mercato volontario del carbonio dovrà crescere fino a 15 volte, entro il 2030. 

Rousseau afferma che la missione di Klima DAO è quella di dare potere alle persone comuni, che sono incentivate ad acquistare crediti di bassa qualità e a guadagnare token BCT. Tuttavia, questo non risolve il problema del denaro proveniente dalla blockchain di Klima DAO e destinato a creditori inadeguati. 

In effetti, sembra che tali progetti siano ora attratti dalla compensazione delle emissioni di carbonio basata sulla blockchain perché consente loro di vendere crediti a basso costo. Secondo l'analisi di CryptoPlan, molti sviluppatori che non hanno emesso crediti per anni sono improvvisamente riapparsi e hanno ricominciato a vendere. Ciò ha dimostrato che il piano di acquisto di tutti i crediti a basso costo è profondamente sbagliato, poiché ha portato alla comparsa di più crediti a basso costo di quanti ce ne fossero prima.

In sintesi, sembra che il Klima DAO non abbia ancora prodotto effetti positivi tangibili sul livello di inquinamento ambientale.

 Klima DAO e CO2

Che cos'è Klima Crypto?

Finora abbiamo discusso l'utilità (o la mancanza) di Klima DAO in termini di impatto ecologico. Ma che dire del profitto che un utente medio di criptovalute può trarre? Ebbene, in questo senso Klima DAO è certamente legale.

Una volta trasformato un credito di carbonio in un gettone BCT, l'acquirente può utilizzarlo per compensare una tonnellata di anidride carbonica (1 gettone Base Carbon Tonne = 1 tonnellata di anidride carbonica ridotta dall'atmosfera; almeno in teoria). 

Ma l'acquirente può anche trasformare i token BTC nella "valuta a base di carbonio" di KlimaDAO, chiamata semplicemente KLIMA. Dato che i crediti a basso costo possono essere acquistati per meno di $2 ciascuno e che il valore attuale di KLIMA ammonta a $3,63 secondo CoinGecko, l'opportunità di profitto è evidente. Solo 30 giorni fa, il valore di KLIMA era superiore a $7, il che significa che fino a poco tempo fa gli utenti potevano ottenere un profitto ancora maggiore.

Dove acquistare la criptovaluta KLIMA? 

Se siete interessati a realizzare un profitto con la criptovaluta Klima DAO, vi indichiamo due modi diversi per ottenerla. 

Il primo consiste nell'utilizzare la carta di credito e acquistare KLIMA con valuta fiat direttamente da Klima DAO. 

Il secondo modo è quello di scambiare le criptovalute KLIMA attraverso un exchange decentralizzato (DEX). Klima DAO suggerisce di utilizzare un aggregatore DEX chiamato Zapper. Per questo metodo, è necessario un portafoglio Polygon con MATIC.

Conclusione

In definitiva, anche se Klima DAO è legale e si può trarre profitto da esso, è un vero peccato che un progetto come questo, che sembra essere genuinamente dedicato a una causa meritevole, non solo abbia problemi a raggiungere questo obiettivo, ma stia probabilmente peggiorando la situazione. 

Se non altro, Klima DAO, così come altri protocolli simili, può essere una solida base su cui costruire i futuri progetti di compensazione delle emissioni di carbonio basati su blockchain, dopo aver imparato a evitare gli errori dei loro predecessori.

Italian